Tu sei qui

(Comunicato stampa) - La chiamata in azzurro per atleti della provincia di Sondrio per Europei e Mondiali di corsa in montagna è ormai una piacevole abitudine, ma la convocazione per i campionati continentali under 18 su pista è decisamente un evento più unico che raro. E’ riuscito nell’impresa, perché di impresa è giusto parlare, il giovane allievo del Centro Olimpia Piateda Pneumatici Valtellina OilService Daniele Lanzini.

Dopo la retrocessione in Seconda categoria la Chiavennese ha deciso di tornare a puntare forte sulle risorse del territorio. In questo senso si spiega la scelta del nuovo allenatore e i primi innesti nel gruppo giocatori. Il tecnico chiamato a guidare la squadra nella stagione 2022-23 è una bandiera del sodalizio, un giocatore che ha legato la propria carriera ai colori azzurro-blu e che ne è stato anche alla guida nel recente passato vincendo anche un campionato di Terza.

Dopo alcune stagioni di pausa un tecnico tra i più apprezzati a livello locale si appresta a tornare in panchina. Si tratta di Roberto Polattini che ha deciso ritornare alla guida di una squadra. "Ze" lo farà con il Berbenno che dopo aver ottenuto ai danni della Chiavennese la permanenza in Prima categoria sta programmando la stagione 2022-23. Polattini vanta una grande esperienza maturata alla guida di diverse squadre valtellinesi, tra le altre Tresenda, Libertas Sondrio, Cosio, Grosio. 

Si è appena concluso il 19° campionato nazionale di ginnastica artistica del CSI. Al Pala Bella Italia di Lignano Sabbiadoro le prime quattro giornate di gara (riservate a small, medium, large e maschile) erano organizzate sui programmi già sperimentati e consolidati negli anni passati e il livello sicuramente eccellente ha visto di nuovo una buona preparazione dei partecipanti. Da venerdì 10 giugno il nuovo programma tecnico ha fatto fare un ulteriore salto alla manifestazione. Anche la presenza del pubblico e dei genitori ha riportato la giusta adrenalina sul campo gara.

Comunicato stampa - I giovani camosci della provincia di Sondrio hanno testato le gambe domenica 8 maggio all’11° Trofeo AS Premana in vista dei Campionati italiani giovanili di corsa in montagna che il GP Valchiavenna organizzerà il 15 maggio a Prosto di Piuro. Decisamente impegnativo il percorso predisposto in Valsassina, sul quale i nostri atleti si sono ben comportati.

La terzultima posizione in classifica e il filotto di 4 sconfitte consecutive hanno indotto la dirigenza dell'Olympic Morbegno a cambiare la guida tecnica della prima squadra. Di seguito il comunicato stampa che annuncia la decisione: <<La divisione calcio dell’SSD Olympic Morbegno comunica che dalla data odierna è stato affidato a Fabio Conforti l’incarico di allenatore della formazione di Prima categoria. Ad affiancarlo, Fabio Foiadelli, responsabile dell’attività di base all’interno della società, in qualità di preparatore atletico.

Dopo aver mosso i primi passi in casa terminata la lunga pausa invernale, adesso la Valposchiavo si trova sul lago di Garda per alcuni giorni di preparazione. Giunti in ritiro mercoledì, i gialloneri vi resteranno fino a domenica svolgendo due allenamenti al giorno. Ad arrichire la presenza sul Garda anche due partite amichevoli, una per la seconda squadra prevista questo pomeriggio e l'altra per la prima squadra in calendario domani alle 17, entrambe le partite sono previste contro formazioni tedesche.

Turno infrasettimanale per tre formazioni della nostra provincia. La Nuova Sondrio sarà impegnata alle 18 ad Arcore contro l'Olgiate Aurora nel recupero del primo turno del girone di ritorno di Promozione. La squadra del capoluogo sta vivendo un grande momento come testimoniano le 5 vittorie consecutive, mentre i lecchesi inseguono la prima vittoria del ritorno dopo un pari e due sconfitte. Nella Nuova Sondrio assenti per squalifica Raul Olivares Julia e Balla Faye.

(Comunicato stampa) - Tra lago e montagna, tra Valtellina e Valchiavenna, domenica 27 febbraio il 10° Cross del Colombaio, nella piana di Nuova Olonio frazione del Comune di Dubino (SO), ha ospitato la 2a prova del 30° Campionato regionale CSI di corsa campestre, ottimamente e generosamente organizzata dal GP Santi Nuova Olonio.

Elena Curtoni ha conquistato poco fa la sua prima vittoria in un superG di Coppa del Mondo. La valtellinese ha confermato di attraversare un periodo di forma eccezionale e sull'Olimpia delle Tofane di Cortina D'Ampezzo ha trionfato salendo per la seconda volta in carriera sul gradino più alto del podio, la precedente due anni fa in discesa libera. La Curtoni, scesa con il pettorale 5, ha fatto la classica gara perfetta e le rivali hanno solo potuto inchinarsi ad iniziare da Tippler e Gisin giunte rispettivamente seconda e terza con un distacco di 9 e 24 centesimi.