Stagione 2019-20 il punto sulla giornata del 13 ottobre

Calcio

Prata-Delebio

Va in archivio una domenica caratterizzata dalla seconda sconfitta consecutiva esterna del Sondrio, il ritorno al successo della ColicoDerviese, la vittoria dell'Albosaggia Ponchiera nel derby con la Tiranese, la conferma della Valmalenco, la rinascita del Dubino e l'esplosione del Prata. Questi i titoli del pomeriggio. In serie D l'ottava giornata riserva il secondo ko al Sondrio che va sotto 2-0 ad inizio ripresa contro la Tritium e riesce solo a dimezzare lo svantaggio con un rigore del solito De Respinis. In Promozione la partita tra ColicoDerviese e Barzago è anche la sfida tra due tecnici all'esordio, Andrea Castellini e Roberto Arrigoni, la spunta l'ex del Menaggio sull'ex del Sondrio con un 2-0 firmato Scotti e Alex Mattaboni. In Prima categoria bene l'Albosaggia Ponchiera che supera 2-1 nel derby la Tiranese con reti di Maurizio Moroni, Simone Mazzoleni e per gli ospiti di Scipioni (2-1). Un punto in rimonta per il Cosio grazie al rigore trasformato da Cassera contro la Polisportiva Oratorio 2B. Berbenno e Olympic Morbegno perdono in casa rispettivamente contro Calolziocorte e Veduggio. A Berbenno finisce 0-3 con i padroni di casa che chiudono in 10 per l'espulsione di Franzi pochi minuti dopo il suo ingresso in campo. Nella città del Bitto pesa il rigore fallito da Lombella sullo 0-0 ad inizio ripresa, di li a poco la rete del successo per gli ospiti. Quinto stop di fila per una Chiavennese poco fortunata in questo momento, sul campo della Giovanile Canzese decide un rigore nel primo tempo. Nel girone unico di Seconda/Terza categoria risorge il Dubino trascinato dai suoi due giocatori di maggior prestigio. A Grosio sono decisivi Quaini (0-1) e le prodezze balistiche di Copes (1-2 e 1-3) che firma una doppietta con una punizione magistrale e con un tiro dalla distanza. Per i granata doppietta di Stefano Curti. Sorride la Valmalenco che stacca il Grosio con il 2-1 esterno sul Piantedo: 0-1 Raffaele Nana, 1-1 Pisolo, 1-2 Alfredo Nana. Risale al secondo posto la Bormiese grazie all'11-1 sul campo del Sondalo firmato da Alessandro Moroni (2), Anzi (2), Gasperi, Capelli, Delpistoia, Eddarqaoui, Occhi, Martinelli, Zappa. Per i sondalini sullo 0-10 la rete di Grosini. Il Valchiavenna va sotto 2-0 in casa contro l'Ardenno Buglio e poi rovescia la situazione vincendo 4-2. A Paganoni e Fascendini hanno replicato Fabio Del Giorgio, Iacomella e due volte Mattia Mazzoleni. Sul 2-2 i locali avevano fallito un penalty con Simone Mazzoleni, tiro parato. La Talamonese si salva al 95° contro la Polisportiva Villa grazie ad un rigore ritenuto dubbio dai rivali e trasformato da Luca Mauri, il Villa era passato in vantaggio con Valli. Grande prova del Prata che rifila un 4-0 al Delebio che lo porta al quinto posto nella classifica assoluta del girone e al primo in quella di Terza con 5 punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice. Per la squadra di Ambrogio Dell'Adamino gol di Stefano Giacomini, Alessandro Gobbi e due di Cristiano Guidi, il secondo dal dischetto. Tra Sporting Club Livigno e Atletico Cosio finisce 3-3 con reti di Tommaso Ponti (2), Ivan Galli e Appiani (2-1), Bongio (2), Foresto su rigore (3).